Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione.

Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Visualizza l'informativa estesa

Accetto

fbtwytin

Scegli lingua:

fortezza da basso

Nella Galleria delle Carrozze del Palazzo Medici Riccardi si svolge una mostra elettrizzante basata su dati scientifici e con l'esposizione di reperti di eccezionale valore.

Tutankhamon. Viaggio verso l'eternità è una mostra che sta girando il mondo e riscuotendo un enorme successo di pubblico Trono-doro-350con all'attivo due milioni di visitatori; in Italia parte da Firenze, il cui Museo Archeologico Nazionale contribuisce con pezzi originali, alcuni esposti per la prima volta al pubblico, come il bellissimo sarcofago scoperto nei magazzini del museo e restaurato per l'occasione, il sarcofago ligneo dipinto di  Padihorpakhered.

Il prezioso reperto ha mantenuto la decorazione pittorica su tutte le superfici, sia interne che esterne e nel restauro molto particolare si è lavorato a numerose problematiche di conservazione.

Si avvicina il centenario della scoperta della tomba di Tutankhamon ad opera dell'archeologo Howard Carter nel 1922, unico esempio di sepoltura regale con corredo ritrovata intatta ed è quindi la sola a permettere la ricostruzione di come venisse seppellito un faraone e con quale tipo di corredo.

A consentire questa accurata ricostruzione contribuiscono le numerose riproduzioni tra cui, oltre ai vasi canopi, la statua di Anubi, avente funzione di protezione della camera del tesoro, il Trono d'Oro e la meravigliosa maschera aurea che proteggeva volto e spalle della mummia.

In mostra i visitatori possono quindi trovare le fedeli riproduzioni provenienti dal Cairo e i reperti originali messi a disposizione dal Museo Archeologico di Firenze, la cui sezione egizia è la seconda più importante a livello nazionale.

Il corredo di un faraone era come quello di una persona normale anche se adeguato al ruolo, dunque si trattava di oggetti funerari e di oggetti reali di vita quotidiana.

La mostra è ripartita in tre sezioni, di cui una dedicata alla repliche, l'altra ai reperti originali e la terza alla realtà virtuale, fruibile in una stanza dove si può interagire indossando un visore e impugnando due controller che permettono di entrare direttamente nell'ambiente ricostruito: ci si può soffermare sui singoli oggetti del corredo, afferrandoli e potendo ascoltare un loro approfondimento, ci si può muovere all'interno delle tre stanze della tomba virtuale e nella camera funeraria si possono anche decifrare i geroglifici alle pareti. La funzionalità dei controller è molto semplificata, dagli otto anni in su è alla portata di tutti.

Di grande interesse sono le foto con i vari  step e dettagli della scoperta: le schede di inventario di Howard Carter e le foto di archivio di Henry Burton, conservate presso il Griffith Institute dell'Università di Oxford, sono state infatti la fonte primaria per la riproduzione nei minimi particolari del corredo funebre. Anche l'esterno della tomba è stato progettato in modo tale da ricreare il cantiere di scavo approntato da Howard Carter.

 

 

Tutankhamon. Viaggio verso l'eternità,  15 febbraio - 2 giugno 2020, Galleria delle Carrozze in Palazzo Medici Riccardi

A seguito delle nuove disposizioni adottate dal Governo in tema di prevenzione e contrasto alla diffusione del contagio da coronavirus, con riferimento al DPCM dell’ 8 marzo 2020, il museo di Palazzo Medici Riccardi rimarrà chiuso dal giorno 8 marzo al giorno 3 aprile 2020.
Oltre al percorso museale, rimarranno chiuse le mostre “Come as you are. Kurt Cobain and the Grunge Revolution” e “Tutankhamon. Viaggio verso l’eternità“.

Pubblicato il 14/2/2020

Approfondisci su mappa


Aree naturali protette Aree naturali protette
Cosa fare Cosa fare
Dove dormire Dove dormire
Dove mangiare Dove mangiare
Esercizi storici Esercizi storici
Eventi Eventi
Luoghi di interesse Luoghi di interesse
Servizi e utilità Servizi e utilità
Shopping Shopping